(it-en-es-gr) Barcellona – Incendiato mezzo di una compagnia di supermercati

ENGLISH

GREEK

ESPANOL

Siamo arrivati e mai ce ne andremo!

Sabato scorso, tra il 2 e 3 Giugno, abbiamo incendiato un veicolo della catena di supermercati Condis nel quartiere di Sant Marti de Porvencals a Barcellona.

L’abbiamo fatto per la crisi economica generata dai padroni di questo mondo solo per arricchirsi.

Sappiamo che un veicolo non è niente, neanche gli incendi di tutti i supermercati sarebbero qualcosa; sappiamo che tutte le azioni sono solo parte di un simbolo, e andare oltre il simbolo significa parlare di un altro panorama sociale. Uno nel quale non siamo.

Ma non possiamo restare seduti mentre questi parassiti traggono profitto a nostre spese, non possiamo restare seduti mentre loro sono i primi a chiamare la polizia quando il povero ruba qualcosa che questa società non gli permette, ma piuttosto gliela ruba sotto al naso.

I proprietari di queste compagnia sono anche i proprietari della società, delle leggi, della giustizia, quella loro, delle istituzioni in fondo, proprietari delle prigioni e di questa società galera.

Se avessimo più forza i nostri colpi sarebbero più forti, non c’è dubbio. Ma non aspetteremo di diventare di più… o di acquisire forza; diventeremo più forti strada facendo…

Questo è un appello aperto a chiunque, di fare di più…!

Solidarietà attiva con gli arrestati dello sciopero del 29 Marzo!

Solidarietà con la resistenza nelle Asturie!

Solidarietà attiva con i compagni anarchici prigionieri in Oaxaca, Bolivia, Turchia e Bielorussia!

Un mondo, una lotta, resistenza infinita, attacchi infiniti!

Nichilisti Insurrezionalisti
Lupi Neri 

This entry was posted in Squarci di Rivolta. Bookmark the permalink.